Scopri quali malattie rappresentano un rischio maggiore per te, in quanto donna, rispetto a un uomo.

Prevenire e curare il cancro al seno in Italia. Quali sono gli strumenti a diposizione delle donne per prendersi cura della propria salute?

E’ soprattutto quando cominci ad invecchiare (diciamo dai 40 anni in su) che devi prenderti cura delle tue ossa. Ecco come e perché.

Cos’è la depressione, come riconoscerla, come affrontarla. E perché colpisce soprattutto le donne? Le risposte a tutti i tuoi perché.

Con la fine dell’età fertile e l’arrivo della menopausa la pressione arteriosa delle donne può salire, ecco perché e qualche consiglio per intervenire per preservare la salute cardiocircolatoria.

Alimentazione bio e dieta mediterranea: la soluzione perfetta per la donna sensibile ai temi della salute, della bellezza e del rispetto per l’ambiente.

Le donne sono più soggette degli uomini ad emicrania e comune mal di testa, per colpa degli ormoni e non solo. Vediamo tutte le possibili cause di cefalea.

Il diabete mellito rappresenta la complicanza medica di più frequente riscontro in gravidanza.

Il virus del papilloma umano o HPV (acronimo di Human Papilloma Virus) è estremamente diffuso e può causare malattie della pelle e delle mucose.

Cos’è, quali sono le cause, come si manifesta e come trattarla.

Le 6 lady

Felice, anche con qualche kg in più

Set 27, 2016 / White

Sono cicciottella, ma mentre prima ero anche infelice, adesso le cose vanno molto meglio. Merito di chi mi sta aiutando a ritrovare la vera me.

Leggi tutto
  • Iscriviti al programma!

Entra nella community!

Instagram

 

Lo sapevi che…?

Tatuaggi ok, ma fai attenzione al rosso

Fai parte anche tu degli oltre 100 milioni di europei che hanno dei tatuaggi? Sappi che potresti correre qualche rischio, soprattutto a causa degli inchiostri utilizzati, sui quali non sempre si effettua un controllo di qualità. Gli inchiostri potrebbero essere contaminati con batteri come stafilococco, streptococco, pseudomonas ed enterococco che possono portare ad infezioni anche gravi. La soluzione? Abbastanza impraticabile: prima di tatuarsi, far sottoporre gli inchiostri a controlli microbici e verifiche sugli ingredienti. Tra le reazioni avverse considerate di minore entità ci sono fotosensibilità, prurito, gonfiore e reazioni allergiche al pigmento. La nuance più a rischio? Il rosso.

Cistiset Advance