Se si vuole intraprendere una gravidanza vale la pena sottoporsi a un colloquio e a una visita con il ginecologo.

Contro l'osteoporosi, che può peggiorare con la menopausa, bisogna puntare sull'attività fisica. E non solo.

Le perdite vaginali giallastre, con cattivo odore e prurito, possono manifestarsi anche nelle bambine. Vediamo quali possono essere le cause.

Polipi endometriali e displasie: sintomi, pericolosità e tecniche diagnostiche.

La lunghezza del collo dell’utero è un indicatore importante durante la gravidanza. Se non è sufficiente, aumenta il rischio di parto prematuro.

Acido folico e pillola anticoncezionale: un abbinamento meno insolito di quanto si pensi e prezioso a qualunque età. Ecco perché.

Quando il dolore pelvico nella donna dura più di 3-6 mesi si parla di algia pelvica cronica. Tra le cause, patologie che possono avere conseguenze sulla fertilità.

Molte donne utilizzano lavande intime per rimuovere residui di ovuli interni durante una terapia, ma anche per prevenire una gravidanza. Non è corretto.

L'allattamento al seno dopo il parto blocca il ciclo mestruale. Scopriamo come e quando le mestruazioni tornano e cos’è il capoparto.

Prurito e bruciori vulvo-vaginali durante il ciclo mestruale possono dipendere da molti fattori. Conoscerli è il modo migliore per evitare questi spiacevoli sintomi.

Le 6 lady

Gli dico che mi piace o faccio la distaccata?

Lug 01, 2016 / White

Si chiama Roberto, ha un anno più di me e mi piace un sacco! Ma non so come comportarmi… Mi butto subito o devo farlo ingelosire?

Leggi tutto
  • Iscriviti al programma!

Entra nella community!

Instagram

 

Lo sapevi che…?

Orecchie rosse? Non sempre per la vergogna…

Sui danni da cellulare se ne sono dette tante, ma questa è veramente curiosa: tra chi lo utilizza continuamente, ci sarebbe un alto rischio di sviluppare la dermatite. Questa malattia della pelle è localizzata intorno all'orecchio e sull'orecchio stesso e si manifesta con arrossamento, prurito, vescicole. A causare questo sfogo, circoscritto alla zona dov'è appoggiato il telefonino, è probabilmente il nichel o il cromo, che sono presenti nelle parti metalliche del cellulare. I due metalli sono spesso impiegati nei cellulari attorno allo schermo, nella tastiera, nel logo. La soluzione viene da sé: poche telefonate, cambiare spesso orecchio e utilizzare il più possibile auricolare e viva voce.

Cistiset Advance