Nelle persone con diabete la glicemia alta e le basse difese immunitarie favoriscono la crescita batterica, mettendo in pericolo anche la salute dei reni.

Se le infezioni delle vie urinarie non hanno una causa batterica tale per cui è bene ricorrere agli antibiotici, possiamo rinforzare le difese con rimedi tutti naturali e fatti in casa.

Scopriamo insieme da dove viene questa sostanza e quali sono le sue proprietà benefiche per l’organismo, in particolare per mantenere il benessere delle vie urinarie.

Perché in menopausa è più facile soffrire di cistite? Come si può ridurre il rischio di infezioni delle vie urinarie in questa delicata età della donna.

Aumenta il pH e il volume dell’urina, ostacolando così la crescita batterica causa di molte cistiti ricorrenti resistenti agli antibiotici. Un’azione simile ai farmaci diuretici, ma in forma naturale.

Migliora la circolazione, rinforza i muscoli del pavimento pelvico, ricarica le difese dell’organismo. Ma lo yoga può anche aiutare a prevenire le infezioni delle vie urinarie, scopri quali esercizi fare.

Quando le infezioni urinarie minacciano l’intimità di coppia, esistono rimedi semplici per ritornare a vivere la sessualità con piacere e rinnovata passione?

Colibatteri, stafilococchi, streptococchi … nomi complicati di batteri che con gran facilità possono causare infezioni alle tue vie urinarie. Conoscerli è l’arma per combatterli!

L’uso di alcuni anticoncezionali, come il diaframma e la crema spermicida, possono dare vita a cistiti e disturbi delle vie urinarie. Rivedi le tue abitudini sessuali!

Perché l’uso eccessivo di antibiotici favorisce le infezioni alle vie urinarie? Vediamo insieme come funzionano questi farmaci e perchè è meglio non abusarne.

Le 6 lady

Gli dico che mi piace o faccio la distaccata?

Lug 01, 2016 / White

Si chiama Roberto, ha un anno più di me e mi piace un sacco! Ma non so come comportarmi… Mi butto subito o devo farlo ingelosire?

Leggi tutto
  • Iscriviti al programma!

Entra nella community!

Instagram

 

Lo sapevi che…?

Ci sono 5 motivi per mangiare le pesche
Sono dietetiche e detox: contengono circa 30 calorie per 100 grammi e grazie ai sali minerali aiutano a depurare l'organismo;
Regolarizzano l'intestino: ricche di fibre, consentono di combattere il gonfiore. Un consiglio? Consumale con la buccia ben lavata;
Contrastano la ritenzione idrica: con il loro potassio, aiutano anche il drenaggio dei liquidi;
Sono un integratore naturale per lo sport: dopo l'attività fisica, ti permettono di reintegrare i sali minerali persi con il sudore;
Regolarizzano la pressione arteriosa: grazie a tante preziose sostanze, sono il frutto ideale sia se soffri di ipotensione sia che tu abbia la pressione un po’ alta.

Cistiset Advance