Cosa succede al tuo corpo dopo la nascita del tuo bambino e come affrontare gli inevitabili fastidi dovuti a punti, perdite post partum ecc.
In Italia si diventa mamme molto tardi. Anche a me è successo così. E ti spiego quando ho capito che era arrivato il mio momento.
Le perdite in gravidanza non sempre sono il segnale di un problema serio, come un distacco di placenta. Scopri di cos’altro potrebbe trattarsi.
Quando diventi mamma cambia la percezione del mondo intorno a te: dal cibo alla natura al senso delle cose che veramente contano.
Il parchetto è croce e delizia di ogni mamma. Ci sono giorni che ti salva la vita e altri in cui ne faresti volentieri a meno...
La mamma è sempre la mamma. Il rapporto con il papà si costruisce giorno per giorno, quello con la mamma è invece qualcosa di innato.
Lavorare da casa per conciliare carriera e famiglia è il sogno di molte mamme. Io ce l’ho fatta. Ma anche tu puoi trovare la tua strada!
I primi 3 mesi di vita di un bebè sono forse i più difficili da affrontare. E non solo perché sono quelli dove si dorme poco e spesso si mangia in piedi…
Ci sarà sempre una mamma che si sente meglio di te e che si permette di dire la sua: tu lascia correre e impara a trarre il meglio dalla rete.

Le 6 lady

A tavola prima del ciclo: i 10 cibi su cui puntare

Apr 28, 2016 / Pink

Ecco gli alimenti che possono aiutarti in fase premestruale a stare meglio sia sotto il profilo psicologico che fisico.

Leggi tutto
  • Iscriviti al programma!

  • Iscriviti al programma!

Seguimi sui social

 

Lo sapevi che…?

pH vaginale? Meglio acido

Il pH misura il grado di acidità (da 0 a 7) o di basicità (da 7 a 14) dei liquidi biologici e dei tessuti. In età fertile il pH vaginale è acido, cioè compreso tra 4,5 e 5. Gli ormoni estrogeni stimolano infatti la produzione di glicogeno, uno zucchero che viene trasformato dalla flora batterica in acido lattico, sostanza che mantiene stabile il pH. L'acidità è importantissima per il benessere dell'ecosistema vaginale: in queste condizioni, infatti, i germi patogeni non riescono a moltiplicarsi, con minore probabilità di sviluppare infezioni intime. Può bastare un prodotto sbagliato per alzare l'acidità delle mucose genitali, indebolire i lattobacilli e spianare la strada ai germi patogeni.

Cistiset Advance