Sono Veronica e ho 39 anni. Mi definisco una donna esigente. Lo sono con me stessa e con gli altri, nella vita di tutti i giorni. Adoro la moda e mi piacciono le novità ma non ho le mani bucate. Cerco di far quadrare il bilancio familiare andando a caccia di offerte e inseguo il giusto compromesso tra qualità e prezzo. Certo, quando faccio shopping un regalino per me ci scappa sempre, ma del resto si vive una volta sola! Sono sposata e ho un figlio di 7. Lavoro come segretaria di direzione in una multinazionale e non rinuncerei a prendermi cura di me ed essere sempre a posto anche se sono in casa o devo uscire per fare la spesa. Sono attenta alla mia salute e a quella dei miei cari e mi piace circondarmi di cose belle e utili.

La separazione di due genitori può mettere a dura prova l’equilibrio di un bambino e di un adolescente, ma in modi diversi. I consigli per sostenerli al meglio.
Le donne sono geneticamente e socialmente multitasking, ma questo non le preserva dallo stress: ecco come evitarlo e ridurlo.
La sessualità è parte integrante della crescita e dello sviluppo di ogni individuo, sin da bambino. Parlarne aiuta a viverla in modo sicuro e sano.
La donna a 40 anni è ancora giovane ma il corpo inizia a lanciare qualche messaggio: ecco le regole d’oro per preservare la salute intima.
Chi l’ha detto che è sempre la donna a negarsi? Qualche volta succede anche a lui! Ecco cosa puoi fare.
Calo del desiderio sessuale: le cause più comuni del calo della libido femminile.
Dopo mesi di crisi ho imparato una lezione importante: devo liberarmi del peso dalle aspettative e dalla mania di controllare tutto perché tutto non si può controllare.
Mio figlio è diventato cattivo, prende di mira chi è più debole di lui. Ed io, presa dai miei mille impegni, non mi sono mai accorta di niente… Ora cosa faccio?
Cos’è la depressione, come riconoscerla, come affrontarla. E perché colpisce soprattutto le donne? Le risposte a tutti i tuoi perché.

Le 6 lady

Fare la mamma single? Una scelta difficile

Set 27, 2016 / Green

Sono incinta. L’ho scoperto da qualche giorno e da allora non faccio che piangere senza decidere come comportarmi. Sarò una mamma single? O rinuncerò? 

Leggi tutto
  • Iscriviti al programma!

Entra nella community!

Instagram

mese del benessere intimo

 

Lo sapevi che…?

Un motivo in più per smettere di fumare? Respirare

Hai una tosse fastidiosa, che non passa? Se sei una fumatrice, probabilmente per te tosse, catarro e mancanza di respiro sono sintomi apparentemente normali. Attenzione però, perché possono essere i campanelli d'allarme di una grave malattia respiratoria nota come BPCO, ovvero Broncopneumopatia cronica ostruttiva. Si tratta di una patologia invalidante molto diffusa ma spesso riconosciuta troppo tardi, anche 4 anni dopo la sua insorgenza. La BPCO colpisce solitamente intorno ai 40 anni e nella gran parte dei casi è causata dal fumo. Buttare le sigarette è il modo più efficace per ridurre il rischio di BPCO e la progressione della malattia, migliorando la qualità della vita e del respiro. 

Cistiset Advance
Ti piacerebbe ricevere
un consulto gratuito
per un PROBLEMA INTIMO?