Fare sport con il ciclo fa bene o male?

Lo dicono l’esperienza e studi scientifici ad hoc: un allenamento di tipo aerobico non troppo intenso è di sicuro beneficio anche durante le mestruazioni.

 

Se sei una da divano, forse questo argomento ti interessa poco, soprattutto se ogni scusa - il tuo ciclo mestruale in primis - è buona per non fare sport. Ma se, invece, sei una donna che ama seguire uno stile di vita attivo come Simona, probabilmente il problema te lo sarai posto: in quei giorni è meglio allenarsi o astenersi dallo sport?

 

Lady

Se sei una pigrona, una di quelle che, ciclo o non ciclo, di mettersi la tuta e fare un po’ di moto non ne vogliono sentir parlare, un consiglio: ripensaci, perché fare anche solo qualche ora di sport ben praticato alla settimana può aiutarti in molti modi che neppure immagini. Ad esempio riduce il rischio di sviluppare il tumore al seno, regola l’attività intestinale, protegge il cuore e migliora l’umore. Anche in quei giorni.

 

Se invece sei una sportiva e ami tenerti in forma, allora queste indicazioni fanno per te.

 

FARE SPORT CON FLUSSO ABBONDANTE, CRAMPI E GONFIORE ADDOMINALE

La prima cosa che possiamo dirti per ridurre al minimo i disagi è di imparare ad ascoltare i messaggi che ti invia il corpo. Se, ad esempio, ti rendi conto che nel primo giorno di flusso ti senti troppo spossata per metterti a fare esercizio, puoi tranquillamente saltare la sessione. Ma tieni presente una cosa: fare sport (ed è la scienza che lo dice) è un toccasana anche durante le mestruazioni, perché ne riduce i sintomi più sgradevoli.

 

FARE SPORT CON FLUSSO DOLOROSO

Se soffri di dismenorrea e quindi i tuoi flussi sono sempre estremamente dolorosi, forse ti sarai accorta che il calore sulla pancia ti fa bene, perché rilassa la muscolatura addominale e quindi la tensione e i crampi. Se ci rifletti, è proprio ciò che accade quando fai sport. La muscolatura si scalda e si scioglie, ed ecco perché alla fine ne hai un beneficio. Non ti diciamo per forza: “fallo”. Ti diciamo: “prova”.

 

 

FARE SPORT SE SOFFRI DI SINDROME PREMESTRUALE

Se il tuo problema sono i sintomi psicologici, e quindi nei giorni che precedono l’inizio del flusso sei irritabile e triste, fare sport è un modo naturale per contrastare quella che gli americani definiscono “menstrual blues”, la malinconia da ciclo.

 

Infatti quando pratichi attività aerobica – ad esempio fai una corsa o vai in bicicletta – il tuo cervello produce una buona quantità di endorfine, anche definite ormoni del buon umore, che quindi ti fanno sentire euforica, su di giri.  Le sportive e le atlete conoscono benissimo questi “effetti collaterali buoni” dell’attività fisica, ed è una delle ragioni per cui non se ne priverebbero per nulla al mondo.

 

GLI SPORT MIGLIORI CON LE MESTRUAZIONI

Ti domanderai: “Posso fare proprio tutto?” Ebbene, una donna con un ciclo regolare non particolarmente problematico, è in grado di eseguire un allenamento aerobico normale senza difficoltà. Alla fine si sentirà senza dubbio molto meglio sia fisicamente che mentalmente. L’esperienza delle donne e studi scientifici ad hoc dimostrano che effettuare un allenamento di tipo aerobico non troppo intenso è di sicuro beneficio sempre e comunque.

 

 

Detto questo, ci sono degli sport e degli esercizi che probabilmente sono più “compatibili” di altri con il flusso mestruale. Vediamoli:

  • Camminata veloce o nordic walking o jogging (corsa leggera): si tratta di attività light che hanno un effetto cardiotonico e stimolante della circolazione;
  • Yoga. Ci sono specifici esercizi e posizioni yoga che potremmo definire antidolorifici naturali. Uno che ti proponiamo viene chiamato posizione del cobra (Bhujamgāsana), è un esercizio di Hatha yoga o yoga della longevità. Devi posizionarti prona, con le gambe unite e le braccia piegate in modo che le palme delle tue mani siano all’altezza del torace. Con movimento lento – inspirando – solleva la testa e poi di seguito il busto fino (possibilmente) alla vita, ma in modo che la fascia del basso addome resti aderente al suolo. Mantieni la posizione per qualche secondo, poi espirando ritorna giù. Ripeti l’esercizio tre volte. Praticata regolarmente, la posizione del cobra può alleviare crampi mestruali e gonfiore;
  • Nuoto. È uno degli sport più adatti contro la tensione da ciclo, perché l’acqua è elemento che induce una condizione di rilassamento, ti fa sentire leggera e a tuo agio. Nuota tranquillamente con il tampone interno, non interromperà il flusso e non ti provocherà emorragie dopo;
  • Bicicletta. Inforca la tua bici e…vai! Libera e felice. Eh sì, se pensi che sederti sul sellino e pedalare non possa che accentuare il tuo malessere… sappi che è proprio il contrario. Intanto, puoi indossare tranquillamente il tuo assorbente più lungo e voluminoso, che fungerà da cuscinetto, e quindi quella che poteva apparire una penalizzazione, si rivela una risorsa. Poi, pedalando, produci le endorfine, che ti fanno percepire meno il dolore, combatti la ritenzione idrica e ti godi la natura. Certo, puoi anche optare per la cyclette, va benissimo anche quella, specie se fuori piove, nevica o ci sono 40° C all’ombra.

 

IL CONSIGLIO DELLA GINECOLOGA

La Ginecologa

ECCO 5 BUONI MOTIVI PER NON SMETTERE DI FARE SPORT DURANTE LE MESTRUAZIONI, O PER COMINCIARE SE SEI TITUBANTE:
  • SI RIDUCONO IL GONFIORE E LA TENSIONE ADDOMINALE;
  • MIGLIORA L’UMORE;
  • SI MANTIENE IL CORPO FORTE E ALLENATO, UN VANTAGGIO DURANTE LE MESTRUAZIONI;
  • SI RIDUCONO I SINTOMI DELLA SINDROME PREMESTRUALE: È PROVATO CHE CHI FA REGOLARMENTE ATTIVITÀ FISICA HA UNA PRODUZIONE DI ESTROGENI INFERIORE E QUINDI RISENTE MENO DEGLI EFFETTI COLLATERALI AD ESSI COLLEGATI;
  • SI COMBATTE LA FAME NERVOSA CHE IN MOLTE DONNE SI MANIFESTA PROPRIO IN CONCOMITANZA CON L’ARRIVO DEL FLUSSO.

 

Con la collaborazione di Lady Presteril, la gamma completa di assorbenti 100% cotone dentro e fuori.

Assorbenti Lady Presteril

Sensibilmente... Lady Presteril!

 

Tutti i vantaggi del cotone:

  • Massima traspirabilità e assorbenza
  • No cattivi odori
  • Previene l’aumento di temperatura e umidità
  • Ipoallergenicità
  • Rispetta il pH fisiologico della pelle
  • Previene la formazione dei batteri
  • Riduce i rischi di irritazioni e prurito intimo
  • Morbidezza e comfort

 

Gli assorbenti Lady Presteril sono gli unici con il nuovo ed esclusivo filtrante hi-dry catturaflusso in 100% cotone per un asciutto mai provato prima.

Il cotone utilizzato da Lady Presteril non viene sbiancato con il cloro.

  • Iscriviti al programma!

mese del benessere intimo

 

Lo sapevi che…?

Contro l’influenza gli antibiotici non servono

Gli antibiotici sono stati un’invenzione che ha permesso di salvare milioni di vite. Con il passare degli anni, però, questi farmaci sono stati utilizzati in modo scorretto, facilitando l’insorgenza di resistenze: in pratica, i batteri che avrebbero dovuto essere debellati hanno imparato a sopravvivere alle terapie. Ecco perché è importante non abusare mai di questi medicinali ma prenderli solo quando serve, seguendo esattamente le indicazioni del medico. Contro l’influenza, ad esempio, non servono: gli antibiotici combattono i batteri, non i virus. E l’influenza è un’infezione causata da virus. L’unico caso in cui possono essere utili è quando vi sia una complicanza batterica della malattia.

Cistiset Advance
Ti piacerebbe ricevere
un consulto gratuito
per un PROBLEMA INTIMO?