Passata l'estate subentra la tristezza? Ecco come tenere a bada la depressione stagionale.
7 consigli per placare il desiderio di dolci prima del ciclo o quando sei particolarmente stressata.
Le donne sono geneticamente e socialmente multitasking, ma questo non le preserva dallo stress: ecco come evitarlo e ridurlo.
La Pole Dance non è solo uno sport duro, ma una disciplina che infonde autostima, regala emozioni e insegna a “volare”.
Essere felice è scritto nei tuoi geni, ovvero nel tuo Dna. La cosa curiosa è che, secondo alcuni studi, il fatto che l’attività più o meno intensa di questo gene sia associata alla capacità di provare allegria e serenità esiste solo nelle donne che, non a caso, sono più soggette a sbalzi d’umore rispetto agli uomini. Ma al di là delle questioni genetiche, ci sono piccoli segreti per essere felici che valgono per tutti: concentrarsi sulle cose belle che accadono ogni giorno, senza pensare a ciò che sarà domani. E focalizzarsi su obiettivi concreti, non nutrire aspettative su quelli astratti, che magari non sono realizzabili. Del resto, come disse Trilussa, “La felicità è una piccola cosa.”
Il rapporto, e per certi versi la somiglianza, tra le donne e i gatti è davvero intrigante. Ma perché alle donne piacciono così tanto i mici, e viceversa?
Lui, lei, l’altra. E se l’altra fosse la tua migliore amica? E se alla fine scoprissi che era tutto un equivoco?
Dopo mesi di crisi ho imparato una lezione importante: devo liberarmi del peso dalle aspettative e dalla mania di controllare tutto perché tutto non si può controllare.
Mio figlio è diventato cattivo, prende di mira chi è più debole di lui. Ed io, presa dai miei mille impegni, non mi sono mai accorta di niente… Ora cosa faccio?

Le 6 lady

Un figlio da rieducare, una lezione per tutta la famiglia

Set 27, 2016 / Violet

Mio figlio è diventato cattivo, prende di mira chi è più debole di lui. Ed io, presa dai miei mille impegni, non mi sono mai accorta di niente… Ora cosa faccio? ...

Leggi tutto
  • Iscriviti al programma!

Entra nella community!

Instagram

 

Lo sapevi che…?

Tatuaggi ok, ma fai attenzione al rosso

Fai parte anche tu degli oltre 100 milioni di europei che hanno dei tatuaggi? Sappi che potresti correre qualche rischio, soprattutto a causa degli inchiostri utilizzati, sui quali non sempre si effettua un controllo di qualità. Gli inchiostri potrebbero essere contaminati con batteri come stafilococco, streptococco, pseudomonas ed enterococco che possono portare ad infezioni anche gravi. La soluzione? Abbastanza impraticabile: prima di tatuarsi, far sottoporre gli inchiostri a controlli microbici e verifiche sugli ingredienti. Tra le reazioni avverse considerate di minore entità ci sono fotosensibilità, prurito, gonfiore e reazioni allergiche al pigmento. La nuance più a rischio? Il rosso.

Cistiset Advance