Dopo il parto o in menopausa la perdita di tonicità dei muscoli del pavimento pelvico può comportare spiacevoli perdite di urina. Scopri come prevenirle con gli esercizi Kegel.
Quando le infezioni urinarie minacciano l’intimità di coppia, esistono rimedi semplici per ritornare a vivere la sessualità con piacere e rinnovata passione?
Colibatteri, stafilococchi, streptococchi … nomi complicati di batteri che con gran facilità possono causare infezioni alle tue vie urinarie. Conoscerli è l’arma per combatterli!
L’uso di alcuni anticoncezionali, come il diaframma e la crema spermicida, possono dare vita a cistiti e disturbi delle vie urinarie. Rivedi le tue abitudini sessuali!
Perché l’uso eccessivo di antibiotici favorisce le infezioni alle vie urinarie? Vediamo insieme come funzionano questi farmaci e perchè è meglio non abusarne.
Finalmente al mare, ma tra sabbia e costume bagnato le infezioni alle vie urinarie sono in agguato! Ecco i consigli per evitare che la cistite ti rovini le vacanze.
La stipsi aumenta il rischio di infezioni alle vie urinarie. Esistono, però, comportamenti che possono aiutare a combattere la stitichezza e la cistite in un colpo solo.
Il mirtillo rosso americano, noto come cranberry, è un concentrato di principi attivi naturali dalle numerose proprietà, tra cui quella di assicurare il benessere delle vie urinarie.
La salute passa anche dalla tavola e alcuni cibi possono essere causa o soluzione di alcuni problemi. Scopri con noi quali sono gli alimenti irritanti per le vie urinarie.
  • Iscriviti al programma!

Entra nella community!

Instagram

mese del benessere intimo

 

Lo sapevi che…?

Le adolescenti rischiano di avere ossa fragili

Secondo la Società Italiana dell’Osteoporosi, le ragazze di oggi hanno un rischio elevato di osteoporosi in età adulta. Questo accade perché molte di loro, per rimanere magre, sono costantemente a dieta e introducono poco calcio. Il problema riguarderebbe anche i ragazzini, che si alimentano malissimo, non fanno attività fisica e non vivono all’aria aperta. Tutti fattori che indeboliscono lo scheletro. Per garantirsi il giusto quantitativo di calcio bisogna consumare latticini. Vanno bene anche light: contengono meno grassi ma assicurano un quantitativo di calcio pari a quello di latte e formaggi interi. Altri alimenti ok sono pesce, frutta secca, broccoli, cavoli, cime di rapa e legumi.

Cistiset Advance
Ti piacerebbe ricevere
un consulto gratuito
per un PROBLEMA INTIMO?